Invalida costretta a pagare il taxi sociale, servizi sociali devono spiegare.

Aggiornato il: 14 nov 2019

Savastano: invalida costretta a pagare il taxi sociale, servizi sociali devono spiegare.

La storia di questa signora è una delle tante che vedono invalidi e pensionati abbandonati a se stessi. In una Nazione che sta smantellando pian piano lo Stato sociale, che "concede" la miseria di 289 euro al mese agli invalidi, mi chiedo dove stanno i difensori dei diritti e della Costituzione. I Servizi Sociali di Latina le hanno richiesto indietro il contributo perché la signora, gravemente ammalata, non ha potuto presentare la necessaria documentazione. Ecco che allora subentra l'inflessibilità e la freddezza della burocrazia, invitando addirittura la signora a rivolgersi a cooperative o onlus che si fanno pagare profumatamente il servizio di trasporto negli ospedali. Sarebbe gradita una risposta dall'assessore Ciccarelli in merito a questo caso.


8 visualizzazioni

Subscribe to Our Newsletter

  • https://twitter.com/MarcoSavastan10

© 2023 by TheHours. Proudly created with Wix.com